ATTIVITA'

Una prima attività sarà l’accompagnamento, nei limiti delle somme annualmente disponibili, delle persone con malattia (in particolare con malattie terminali) o in stato di vecchiaia invalidante e di solitudine. Le situazioni saranno segnalate dai Centri di ascolto della Caritas e saranno privilegiate le persone con maggiore bisogno.

Un’altra attività saranno le visite e i momenti di animazione per ammalati e anziani, in collaborazione alle associazioni di volontariato presenti in questi ambiti.

Insieme alla Caritas diocesana, alla Fondazione San Corrado e ad altre opere caritative della diocesi la Fondazione Madre Teresa partecipa al potenziamento della rete dell’aiuto e dell’ascolto, anche come partner di progetti quali “Sulla via di Gerico”.